SCEGLIERE LE TUE VACANZE

La vostra destinazione

Mostra sulla mappa

FRATELLI PANIZZI

Courmayeur > Via Circonvallazione, 41
Dal1968 un'arte ricca di sapore

Mostra sulla mappa

LES CRETES DI CHARRERE

Aymavilles > Loc. villetos, 50
L’ Azienda vitivinicola Les Crêtes nasce nel 1989 in Aymavilles (Valle d’Aosta), per opera di Costantino Charrère ed è oggi gestita dalla sua famiglia che, proprietaria di uno storico mulino ad acqua del ‘700 e delle antiche cantine di Via Moulins, si occupa, da cinque generazioni, di produzioni agroalimentari. La zona di coltivazione dei vigneti si estende per 25 ettari lungo l’asse orografico della Dora Baltea, nei comuni di Saint Pierre, Aymavilles, Gressan, Sarre, Aosta e Saint Christophe. L’areale produttivo, che ha origine nel difficile territorio di montagna, è caratterizzato da un’alta frammentazione dei vigneti ed elevate densità di impianto (8.000-9.000 piedi/Ha) dovute alle pendenze dei terreni, i cui suoli morenici e sabbiosi, costituiscono ambiente ideale per la coltivazione di numerose varietà autoctone ed internazionali. Il clima alpino influenza fortemente le caratteristiche organolettiche dei vini locali: le uve, vendemmiate tardivamente, subiscono forti sbalzi di temperatura dovuti all’escursione termica autunnale (giorno/notte +22°C/0°C); tale fenomeno, tipico delle aree montane, favorisce la formazione dei precursori aromatici nel grappolo, che arricchiscono considerevolmente la componente aromatica dei vini. La gestione agronomica dei vigneti, basata sul rispetto dell’ambiente, è con la valorizzazione del “terroir”, punto focale di una filosofia aziendale che vede unite tradizionali tecniche di coltivazione e passione per innovazione e ricerca tecnologica. I trattamenti fitosanitari, in linea con i programmi europei di settore, prevedono un limitato uso di fitofarmaci. La produzione annua complessiva è di circa 230.000 bottiglie. Il comparto di vigneti più ampio si sviluppa nella zona “Les Crêtes” di Aymavilles, dove la panoramica collina del Côteau la Tour offre la sua torre medievale, oggi simbolo dell’azienda.

Mostra sulla mappa

COFRUITS

Saint-Pierre > Loc. Cognein, 6
Pain de coucou La Società consortile a.r.l. Pain de Coucou è nata nel 1992 dall’iniziativa promossa da due Cooperative, la Cofruits soc. coop. di Saint Pierre, produttrice delle tipiche mele, pere e ortaggi locali e la Cave des onze Communes di Aymavilles, produttrice di vini tra cui il pregiato Torrette. Il marchio Pain de Coucou è oggi ampiamente riconosciuto come garanzia di serietà nella selezione di tutti i prodotti che presenta e costituisce il riferimento più completo e sicuro per quanti ricercano in Valle prodotti tipici di qualità.

Mostra sulla mappa

Lo Convento

Arnad > fraz Arnad le Vieux, 1
Ristorante tipico con personale in costume, con piano bar e discoteca

Mostra sulla mappa

ASSOCIAZIONE ROUTE DES VINS VDA

Aosta > Corso Lancieri di Aosta, 32
Tra le montagne più alte d'Europa, La Strada dei Vini della Valle d'Aosta vuole accompagnarvi nelle Vigne e nelle Cantine facendovi raccontare, direttamente da chi quotidianamente lavora la terra con le proprie mani, come solo la passione possa dare buoni frutti in situazioni geografiche e climatiche difficili, ad altitudini in cui il cielo si sfiora con un dito.

Mostra sulla mappa

CAVES COOPERATIVES DE DONNAS

Donnas > Via Roma, 97
Nel 1971 , un gruppo di viticoltori, dopo aver ottenuto il D.P.R. dello 8-2-1971 la Denominazione di Origine Controllata al vino di Donnas, si è costituito in cooperativa col preciso scopo di tutelare e garantire la qualità e genuinità del vino. Tale Cooperativa con sede nella zona di origine del vino, dotata dei più moderni impianti di vinificazione con una una capacità d’incantinamento di circa 1600 hl, provvede infatti alla raccolta delle uve, all’invecchiamento del vino in botti di rovere e, successivamente all’imbottigliamento e vendita per una produzione annua media di 150.000 bottiglie.

Mostra sulla mappa

Vino e alcolici

Château du Breuil

Lo Château in Normandia dal XVI° fino al XVII° secolo La sua storia: La Normandia è un paese di contrasti. Il Pays d'Auge è una pianura fresca e ricca di fiumi, è un porto di pace da oltre 4 secoli. Per l'ospite che scopre il Château Breuil non è difficile immaginare il suo passato. È stato costruito all'inizio del XVI° secolo, dopo il regolamento "Pommier". Classificato monumento storico, il castello è stato interamente restaurato dai suoi nuovi proprietari che da tre generazioni distillano l'acqua vit L' architettura tipica del pays d'Auge Le tradizioni e le abitudini sono sempre molto presenti e Château Breuil è diventato un luogo rinomato a livello internazionale per la qualità e la produzione. Le due torri del castello risalgono al XVI° secolo, la parte centrale al XVIII° secolo. Il castello, le sue torri ed il cancello ( dove si percepiscono le tracce di un antico ponte levatoio) esprimono tutto il passato di questo luogo. Al tempo stesso, nelle dépandances, denominate “ orangerie”, il Calvados invecchia lentamente in ciò che è divenuta una magnifica cantina.
Hôtels non classé